multa per ticket scaduto negli spazi blu

0

Ticket scaduto nel parcometro:
la multa è legittima

La Corte di Cassazione con sentenza 16258 del 03 agosto 2016
ha detto che è legittimo la multa per sosta oltre il tempo previsto

parcometro: multa per ticket scaduto

parcometro: multa per ticket scaduto di durata

Multa per ticket scaduto: è regolare

Nuovo ribaltone nella questione della sosta prolungata oltre il tempo previsto negli spazi blu.
La multa per ticket scaduto è prevista per chi sosta oltre il tempo previsto in zona parcometro, contrariamente a quanto espresso nel lontano 22.03.2010 con parere 25783 il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti; a stabilirlo è la Corte di Cassazione con sentenza 16258 del 0308.2016 con la quale è stata ribadita la legittimità delle sanzioni irrogate a chi sosta sulle strisce blu oltre l’orario previsto dal ticket, con conseguente applicabilità dell’art. 7, comma 15, del vigente Codice della Strada.

Circolare del Ministero dell’Interno 676-2014

Con Circolare n. 676-2014 del 23 settembre 2016, il Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali del Ministero dell’Interno, considerata la rilevanza degli orientamenti espressi dalla Corte di Cassazione, ha dato comunicazione alle varie Prefetture, al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ed al Dipartimento della Pubblica Sicurezza, di tenere conto, nelle attività di competenza, di quanto espresso dalla Corte di Cassazione con sentenza 16258 del 03 agosto 2016.

Sentenza Corte di Cassazione 16258 del 03 agosto 2016

Secondo la Suprema Corte, “in caso di prolungamento della sosta oltre l’orario per cui si è corrisposto l’importo è applicabile la sanzione di cui all’art. 7, comma 15, del C.d.S.”, in luogo di quanto accadeva in precedenza, ovvero una semplice inadempienza contrattuale, il cui campo è strettamente civilistico e non amministrativo (penale o recupero delle somme dovute per l’ulteriore tempo in cui il veicolo ha sostato sugli stalli blu).

Viene infatti affermato il principio per il quale “in materia di sosta a pagamento su suolo pubblico, ove la sosta si protragga oltre l’orario per il quale è corrisposta la tariffa, si incorre in una delle violazioni della sosta regolamentata, ai sensi dell’art. 7, comma 15, del Codice della Strada. Infatti, poichè l’assoggettamento al pagamento della sosta è un atto di regolamentazione della sosta stessa, la sosta del veicolo con ticket di pagamento scaduto per decorso del tempo di sosta pagato ha natura di illecito amministrativo e non si trasforma in inadempimento contrattuale, trattandosi, analogamente al caso delle sosta effettuata omettendo l’acquisto del ticket orario, di un’evasione tariffaria in violazione della disciplina della sosta a pagamento su suolo pubblico, introdotta per incentivare la rotazione e razionalizzare l’offerta di sosta.”

Conseguentemente, prosegue poi il Ministero dell’Interno nella sua circolare, la sosta cosiddetta tariffata non ha natura diversa dalla sosta regolamentata (quella a disco orario, ndr) ma viene ricompresa integralmente all’interno di quest’ultima, con conseguente applicazione integrale delle sanzioni previste dal Codice della Strada per tale comportamento.

Quant’è la multa allora?

se viene accertata in zona parcometro la sosta oltre il tempo consentito, la multa per ticket scaduto è di:
17,50 Euro se pagata entro 5 giorni
25,00 Euro se pagata dal 6° al 60° giorno
 salvo ulteriori spese di notifica ed accertamento.

Fonti normative:

Ministero dell’Interno – Circolare 676-2014 del 23 settembre 2016

Corte di Cassazione – Sentenza 16258 del 03 agosto 2016

messaggio promozionale

Perchè una dashcam
Telecamera Difesa Automobilista
può servire nei parcheggi a pagamento
?

dashcam G50 aiuta anche nel parcometro

dashcam G50 aiuta anche nel parcometro

Hai parcheggiato nelle strisce blu, hai fatto regolarmente il biglietto ma hai trovato al ritorno la multa sul parabrezza?

Come dimostrare che l’accertatore non ha visto il biglietto regolarmente esposto?

C’è la tua parola contro la sua …

Guarda questo video:

La registrazione video in alta definizione di una dashcam Telecamera Difesa Automobilista consente anche questo: immortalare il pagamento e l’esposizione del biglietto, oltre ogni ragionevole dubbio.

Non hai ancora una dashcam
Telecamera Difesa Automobilista?

Perché rischiare?

dashcam by Assistenza Video Auto

 

Share.

About Author

Appassionato del proprio lavoro, opera per la prevenzione e la sicurezza stradale da oltre un decennio. Convinto sostenitore della necessità di aiutare i conducenti prudenti a tutelarsi da quelli che credono di essere gli unici sulla strada e che non sanno cosa siano le regole ...

Leave A Reply

*

Il nostro sito utilizza cookie per rendere migliore la tua esperienza di navigazione; proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo di cookie tecnici, analitici, terze parti e delle altre tecnologie descritti nella nostra cookie policy. Per maggiori dettagli e/o per modificare le tue impostazioni di utilizzo dei cookie clicca su Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi